Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, continua a piacere Bendtner dell’Arsenal

Calciomercato Milan, continua a piacere Bendtner dell’Arsenal

Milan News Calciomercato Bendtner Bojan- Ora che sembra essere sfumato l’affare Kakà, il Milan si concentra su altri due attaccanti per portare ad Allegri forze nuove: poco dopo l’ora di pranzo infatti, Galliani ha dovuto informare il Real Madrid che l’affare Kakà non era più praticabile, nemmeno in prestito. Il più accreditato fiscalista spagnolo ha dato il responso negativo sugli effetti della legge Beckham sull’affare-Kakà. Se il brasiliano dovesse tornare al Real dopo un anno di prestito, gli spagnoli dovrebbero pagare più tasse sul suo stipendio. Invece del 24% il real dovrebbe pagare il 50% al fisco. Tornando indietro di qualche anno però, viene in mente che quando, secondo Galliani, l’affare Ronaldinho era orami saltato, l’imponderabile ha fatto cambiare la situazione facendo sì che Dinho potesse raggiungere Milano. Mai dire mai dunque. Se infatti Kakà decidesse di abbassarsi lo stipendio (e guadagnare comunque circa 5 milioni di euro l’anno), anche per le stagioni successive, il Milan potrebbe tornare all’assalto. Situazione simile per il mediano Diarra. Se non accetta uno stipendio più basso di quello attuale, i rossoneri non possono tesserarlo. Galliani sta dunque pensando ad alcune piste alternative: si tratta per la punta danese dell’Arsenal Nicklas Bendtner e per lo spagnolo Bojan della Roma. La punta dei gunners ha rotto ormai da tempo con l’allenatore Wenger, e non vorrebbe restare a Londra. L’anno scorso Bendtner l’ha passata indossando la maglia del Sunderland, che però non aveva la forza economica per acquistarlo definitivamente. Il Milan vuole provare a proporre un nuovo prestito all’Arsenal. Non c’è però tempo per trattare. O si o no. Subito. Un’altra possibilità, come detto, riguarda Bojan: il giocatore (in prestito dal Barcellona) non vuole più giocare con la Roma. In estate si sono fatti avanti Amburgo e Atletico Madrid, ed è probabile che il Malaga faccia un’offerta se dovesse entrare in Champions League. Bisogna fare in fretta. La squadra ha bisogno di rinforzi.

Elmar Bergonzini-www.Milanlive.it