Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Inzaghi incorona il suo erede: Pazzini il giocatore che mancava, farà 20 gol, Bojan ottimo acquisto

Calciomercato Milan, Inzaghi incorona il suo erede: Pazzini il giocatore che mancava, farà 20 gol, Bojan ottimo acquisto

CALCIOMERCATO MILAN – In vista dell’esordio nel campionato Allievi nazionali il neo-tecnico Pippo Inzaghi ha rilasciato una lunga e splendida intervista a La Gazzetta dello Sport. Fra gli argomenti trattati anche il suo Milan 2012-2013: «La Juve resta la grande favorita ma il Milan può competere. Mi auguro che faccia come i bianconeri un anno fa, che non erano favoriti ma con un grande allenatore sono riusciti a vincere lo scudetto. Contento dell’arrivo di Pazzini? Molto, speravo che arrivasse lui perché secondo me è il centravanti che mancava: senza Ibrahimovic solo uno con le sue caratteristiche può fare quei gol. Io e Giampaolo ci conosciamo bene, ci siamo sentiti prima della firma, era carico. Non mi sorprende che abbia cominciato così bene. Ha istinto, vede la porta ed è molto forte di testa: quest’anno può fare 15-20 gol. E’ arrivato al Milan a 28 anni, come me: spero che abbia la mia stessa fortuna. Bojan? Un altro ottimo acquisto. L’ho conosciuto due anni fa, ero a Barcellona in ospedale e lui si presentò con un mio amico: voleva conoscermi. Da allora ci sentiamo spesso».

La redazione di Milanlive.it