CALCIOMERCATO MILAN – Non ci sta Carlo Ancelotti. L’allenatore del PSG, ex Milan, intervistato da Goal.com, ha motivato la scelta di Ibra di sposare il progetto francese attratto non dai soldi: “Tutti parlano dei soldi che il PSG paga a questi giocatori, ma io credo che la cosa più importante sia il progetto. Ibrahimovic guadagna da noi gli stessi soldi che prendeva in Italia, Thiago Silva e Lavezzi lo stesso. Qui però c’è un progetto speciale, nel quale ogni giocatore è coinvolto”.

La redazione di Milanlive.it