Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, ecco come interpretare le parole di Berlusconi su Balotelli

Calciomercato Milan, ecco come interpretare le parole di Berlusconi su Balotelli

CALCIOMERCATO MILAN – Nella quinta visita a Milanello di ieri, il presidente del Milan, Silvio Berlusconi, ha parlato così di Balotelli: «E’ stata male interpretata una mia frase su Balotelli. Io non lo sogno di notte, vero anzi il contrario. Non c’è nessuna trattativa in corso. Assolutamente. E questi acquisti, ormai, non si possono più fare». Galliani ha invece spiegato: «Raiola lo sento sempre. Lui va in giro con le sue opere d’arte, ma noi siamo solo dei piccoli collezionisti». Secondo Tuttosport tali parole vanno interpretate non come una chiusura totale all’operazione ma piuttosto come un chiaro messaggio al Manchester City, ovvero, il Milan non è disposto a spendere 40 milioni di euro per Balotelli ma l’opzione prestito è invece fattibile. In via Turati attendono messaggi positivi dallo stesso Super Mario che se andrà in rotta totale con i Citizens a quel punto sarebbe libero di tornare in Serie A…

La redazione di Milanlive.it