CALCIOMERCATO MILAN – Intervistato dal mensile Forza Milan l’attaccante rossonero Bojan Krkic ha parlato così del presente e del futuro: “Qui mi sento parte del progetto e credo di star facendo un buon lavoro. Manca ancora tanta strada alla fine del campionato e devo continuare a sudare, senza dimenticare che il calcio non ha memoria: la gente si ricorda solo dell’ultima partita, bella o brutta che sia, e ti giudica di conseguenza. Mi piacerebbe diventare una persona importante per questo club, oggi e in futuro. Quando le cose andavano male si è cercato in Allegri il colpevole ma fortunatamente ci siamo rialzati grazie al lavoro quotidiano e alla consapevolezza della forza del gruppo. Ora l’importante è confermare la fiducia in noi stessi attraverso altre vittorie in campo. Abbiamo trovato la continuità di risultati che ci è mancata ad inizio stagione e un po’ di fortuna, visto che ad inizio anno a volte meritavamo il gol e invece lo subivamo. La qualificazione agli ottavi di Champions League ci infonde morale: aspettiamo il sorteggio”.

La redazione di Milanlive.it