Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Sconcerti: Il Milan tra le big è quella messa peggio, servirà un grande mercato di Gennaio

Calciomercato Milan, Sconcerti: Il Milan tra le big è quella messa peggio, servirà un grande mercato di Gennaio

CALCIOMERCATO MILAN MARIO SCONCERTI / Analisi tra le pretendenti allo Scudetto da parte di Mario Sconcerti, firma del Corriere dello Sport: “Juventus, Lazio e Roma sono complete, al limite devono solo aggiungere. Milan e Inter no. Lo strano momento del Milan fa sì che siano tutti contenti di raccogliere milioni per le cessioni di Pato e Robinho, come si vendessero carte false. Siamo in pieno autofinanziamento, pensiero legittimo, ma di nessuna differenza tecnica. Il calcio è dei ricchi come da cento anni ci hanno insegnato proprio Juve, Inter e Milan. Scambiare la rima con la poesia è da ingenui, per cui è più probabile che Milan e Inter adesso stiano tentando di risolvere tutto cercando semplicemente un jolly. L’Inter può provarci, ha una squadra sbagliata, ma è ancora in corsa. Il Milan è fuori. Nonostante El Shaarawy, ogni giornata ha incassato un punto di distacco dalla Juve. Non era mai successo. Credo serva una programmazione inaudita al Milan per ricominciare. È il Milan quello messo peggio perché Berlusconi sembra negarsi il bisogno. Moratti almeno è cosciente della difficoltà del momento. Berlusconi vuole trasformarla in occasione. Ma il calcio non è la vita, ha un risultato ogni tre giorni. Difficile dire di essere stati fraintesi“.

Fabio Alberti – www.milanlive.it