Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Raiola: Balotelli? Dispiace per le dichiarazioni di Berlusconi, glielo presenterò

Calciomercato Milan, Raiola: Balotelli? Dispiace per le dichiarazioni di Berlusconi, glielo presenterò

CALCIOMERCATO MILAN BALOTELLI RAIOLA GUARDIOLA / “La clausola di Cavani non è niente. In estate la pagheranno“. Intervenuto a Calciomercato, su Premium Calcio, il noto agente Mino Raiola spaventa la tifoseria partenopea, affermando che durante l’estate “ci sarà un grande movimento di punte e si muoveranno anche Cristiano Ronaldo e Falcao. Qualcuno che sarà disposto a pagare la clausola di rescissione per Cavani ci sarà di sicuro“. E su Balotelli: “Io e Mario siamo dispiaciuti, non possiamo certo dire che ci fa piacere. Berlusconi non lo conosce, tutti quelli che lo conoscono gli vogliono bene. Galliani lo conosce e gli vuole bene. Allora Berlusconi dovrebbe conoscerlo? Se mi chiederanno di presentarglielo lo farò con piacere“. Due parole su Robinho: “Abbiamo fatto una trattativa ed eravamo molto vicini a chiudere. Il Milan non ha però accettato le condizioni: quello che succederà bisogna chiederlo solo al Milan“. Infine su Guardiola al City: “Visto che ci sono Begiristain e Soriano è fin troppo facile pensare che andrà così, talmente facile che potrebbe esserci la sorpresa che non ci vada. Al Barcellona Pep aveva giocatori tutti catalani e giocava in un certo modo, in Inghilterra si troverebbe con giocatori che hanno modi e abitudini diverse…“.

Fabio Alberti – www.milanlive.it