MILAN M’BAYE NIANG KHALID OUADI / L’avvocato di M’Baye Niang, Khalid Ouadi, è intervenuto ai microfoni di Ouest France per parlare del suo assistito e del momento in maglia rossonera: “Quando c’è stato un incontro per discutere di un eventuale prestito, quest’inverno, la dirigenza ci ha risposto che non era il caso e hanno prolungato il contratto fino al 2017. Abbiamo discusso molto al momento dell’arrivo di Balotelli e fino ad ora è rimasto titolare. Non bisogna perdere di vista il fatto che tutto, nella sua vita, è successo molto velocemente: non ha avuto una adolescenza, ha subito avuto delle responsabilità da adulto e vissuto delle cose che altri, a venticinque anni, non hanno mai conosciuto. Perché tutto sia assimilato ci vuole sicuramente un po’ di pazienza“.

Fabio Alberti – www.milanlive.it