MILAN BARCELLONA – La sfida di Champions League di ieri sera fra Milan e il Barcellona, ha visto come assoluti protagonisti Boateng e Muntari. Entrambi sono finiti nell’occhio del ciclone negli ultimi mesi per svariati motivi. Il Boa, perchè persosi per strada, accusato di pensare più al gossip che al Milan, e Sulley, in seguito all’infortunio al ginocchio in spiaggia che gli è costato più di sei mesi di stop. Contro il Barca non poteva andare meglio per loro. Il Prince è tornato il vero Principe di Milano, regalando una prestazione da urlo con tanto di gol che ha sbloccato il match. A completare l’opera ci ha pensato il ghanese, autore di una rete che temeva potesse essere annullata, così come accaduto contro la Juventus: “Ora il Barça farà di tutto per vincere al Camp Nou – ha tuonato il centrocampista – ma noi non possiamo permetterglielo”.

La redazione di Milanlive.it