TABELLINO VOTI CHIEVO MILAN – Di seguito vi riportiamo il tabellino con i voti della partita Chievo Verona-Milan disputata a partire dalle ore 18.30 presso lo stadio Bentegodi di Verona.

CHIEVO VERONA (5-3-2): Puggioni 6, Dainelli 5, Andreolli 5,5, Cesar 5, Frey 6 (63′ Luciano 6), Guana 5.5 (45′ Stoian 5.5), Cofie 6 Rigoni 6.5, Dramè 5.5, Paloschi 5 (73′ Pellissier 5.5), Thereau 5.5. All. Corini 5

MILAN (4-3-3): Abbiati 6.5, Abate 6, Mexes 6, Bonera 6, De Sciglio 6,5, Montolivo 7, Ambrosini 6.5, Muntari 6, Robinho 5 (82′ Niang 6), Balotelli 7, El Shaarawy 6+. All: Allegri.
Abbiati 6.5: si fa sempre trovare pronto e si supera su Luciano nel secondo tempo. Sembra migliorato rispetto a qualche tempo fa.
Abate 6: tanta spinta sulla fascia, però Igna non riesce a produrre cross appetibili per i compagni. I suoi palloni finiscono spesso addosso agli avversari vanificando l’azione.
Mexes 6: qualche difficoltà ad inizio partita a tenere a bada la vivacità di Thereau e Paloschi, ma poi gli prende le misure.
Bonera 6: come il francese.
De Sciglio 6.5: questo ragazzo conferma i suoi progressi di partita in partita. Gioca con personalità e tranquillità da veterano senza sbagliare nulla.
Montolivo 7: il faro del gioco rossonero. Goal e assist per lui oggi. Unisce qualità e quantità. Avrebbe fatto comodo anche nella passata stagione.
Ambrosini 6.5: un leone in mezzo al campo. Recupera molti palloni e per poco non trova la via del goal. A 37 anni riesce ancora a dire la sua se viene gestito nel modo giusto.
Muntari 6: si limita al compitino. Partita sufficiente per il ghanese.
Robinho 5: il brasiliano prova a darsi da fare ma è spesso in preciso ed esegue giocate fini a sé stesse. Il Brasile lo attende…
Balotelli 7: il punto di riferimento dell’attacco. Con lui il Milan ha trovato un’arma in più per i calci piazzati e un centravanti in grado di tenere palla facendo salire la squadra.
El Shaarawy 6+: primo tempo molto opaco per il Faraone, che però nella ripresa ha alcune fiammate molto importanti che creano pericolo nella difesa veronese. Prezioso il suo sacrificio in fase difensiva.