MILAN-NAPOLI MAURIZIO COMPAGNONI / A parlare dell’ultimo match di Serie A tra Milan e Napoli, il noto giornalista Maurizio Compagnoni intervenuto ai microfoni di Goal.com: “Milan e Napoli hanno giocato un bel primo tempo, poi nella ripresa hanno abbassato drasticamente i ritmi. La stagione è lunga, logorante. Però il calo atletico dalle nostre parti, a questo punto della stagione, è fin troppo marcato. Il pari avvicina il Napoli al secondo posto. E’ questo il vero obiettivo della squadra di Mazzarri. Qualora ci fosse stato qualche dubbio, il fatto di aver gestito il pari anche con l’uomo in più documenta di un pragmatismo difficile da criticare. Il Napoli sta facendo un’ottima stagione e per puntare allo scudetto dovrà indovinare in estate un paio di acquisti che facciano fare il salto di qualità. Il Milan con il doppio pari, con Fiorentina e Napoli, ha avvicinato il terzo posto, anche se i viola con la vittoria di Bergamo hanno accorciato. Quattro mesi fa questo traguardo sarebbe sembrato un’utopia. Adesso è a un passo e questo dovrebbe essere una buona base di partenza per il futuro. E il Milan, come nel caso del Napoli, per puntare allo scudetto, non può prescindere da almeno due acquisti di grande livello“.

Fabio Alberti – www.milanlive.it