Calciomercato Milan, affare Ljajic: le ultime notizie sulla trattativa. Che intrigo di agenti…

CALCIOMERCATO MILAN – Ecco quanto riporta Gianluca Di Marzio sul suo portale web in merito alla situazione di Adem Ljajic: “La telenovela per Adem Ljajic va avanti. La Fiorentina vuole il rinnovo, il Milan invece ha già un accordo di massima con l’attaccante. L’intrigo però non riguarda soltanto i club, ma anche gli agenti. Perché il Milan ha visto la procura del contratto firmata da Mladen Furtula e pensa dunque di portare avanti la trattativa con lui. Quando Ljajic arrivò in Italia, né lui né Furtula parlavano l’italiano. Così decisero di appoggiarsi a Fali Ramadani (già agente di Jovetic) per la traduzione e i contratti. Ramadani che, in queste ore, sta trattando con la Fiorentina per il rinnovo. Si prosegue quindi su due binari diversi: il Milan tratta con Furtula, la Fiorentina con Ramadani che si considera l’agente di Ljajic, come ha chiarito a Sky Sport 24. Oggi c’è stata una telefonata con il presidente Cognigni, la società viola ha fatto un passo avanti importante. Adesso Cognigni parlerà con i fratelli Della Valle che sono in America in vacanza. L’incontro vero e proprio sarà quando la società viola tornerà dalla tournée spagnola, prima di ferragosto. L’intrigo va avanti, il Milan parla con Furtula perché secondo le verifiche del club rossonero è lui il vero agente. A trattare con la Fiorentina però è Ramadani, convinto della propria procura. E Ljajic intanto si allena con i viola. Aspettando risposte – e chiarezza – sul futuro“.