Milan » Milan News » PSV-Milan, De Grandis: “Il PSV è più avanti, sarà fondamentale per i rossoneri segnare in trasferta”

PSV-Milan, De Grandis: “Il PSV è più avanti, sarà fondamentale per i rossoneri segnare in trasferta”

PSV MILAN – “E’ vero che il PSV potrebbe andar bene nonostante le cessioni, ma non è solo Strootman, ha venduto anche Lens e Martens. E’ pericoloso perché è più avanti in condizione, il campionato in Olanda è già iniziato. I giovani corrorno tanto, bisogna vedere le condizioni del Milan, Balotelli in primis. Fare gol in trasferta potrebbe offrire una buona chance per passare il turno. El Shaarawy? Non credo abbia sofferto Balotelli ma un calo di rendimento. Mi pare che Allegri per metterlo nelle condizioni per fare bene torni al passato con El Shaarawy sulla sinistra. Adesso è troppo importante passare il turno, poi magari più avanti si cercherà di mettere in campo un modulo diverso. El Shaarawy è un giocatore di primissimo livello, se ha fatto così bene l’anno scorso non vedo perché non debba farlo quest’anno. El Shaarawy e Boateng possibile rilancio? Tutti e due hanno pagato modifiche tattiche. Boateng aveva Ibrahimovic che gli faceva tanti assist. El Shaarawy ha faticato quando ha giocato seconda punti. El Shaarawy potrebbe rilanciarsi, Boateng dovrebbe adattarsi a fare l’ala, avrebbe bisogno di uno che lo manda in porta, lui è un trequartista atipico, ha bisogno di entrare negli spazi”. Così ha parlato il noto giornalista di Sky, Stefano De Grandis, commentando il match in programma questa sera.

La redazione di Milanlive.it