Milan » Milan News » Intervista di Balotelli, il retroscena: ecco perchè sono stati invitati solo Sky Sport e la Gazzetta dello Sport! E a Mediaset viene il broncio…

Intervista di Balotelli, il retroscena: ecco perchè sono stati invitati solo Sky Sport e la Gazzetta dello Sport! E a Mediaset viene il broncio…

FBL-ITA-SERIEA-MILAN-NAPLES

INTERVISTA BALOTELLI RETROSCENA – Emerge un altro retroscena interessante circa l’intervista di Balotelli concessa in esclusiva a La Gazzetta dello Sport e in parte anche a Sky Sport. A svelarlo è il sito online Panorama.it, che racconta fatti davvero succulenti per gli amanti dei rumors e dei dietro le quinte: “Raiola ha voluto a Milanello solo due testate – scrive Panorama.itla Gazzetta dello Sport e Sky. Probabilmente avrebbe fatto direttamente a meno della seconda, ma i circa 90 milioni che la tv satellitare garantisce ogni anno al Milan hanno reso impossibile l’operazione da libro Cuore solo con la Gazzetta che, però, ha avuto l’esclusiva dell’intervista, tanto che Sky ha potuto trasmettere solo un piccolo stralcio dell’incontro fino a quando non è uscita l’edizione cartacea del giornale. per parlare con Balotelli è salita, a sorpresa, non una tradizionale firma di quelle che seguono il Milan per tutto l’anno, ma Carlo Laudisa, esperto di mercato e uomo che il procuratore napoletano evidentemente ha ritenuto più adatto per la chiacchierata a cuore aperto”. Poi Panorama prosegue: “Aver tenuto fuori dalla porta tutti gli altri è costato a Pippo Sapienza, responsabile della comunicazione Milan, un pomeriggio di fuoco. La linea ufficiale è stata che Sky paga più di tutti e quindi ha diritti che altri non hanno con buona pace di Mediaset-Finivest che di soldi sul Milan ne ha riversati a montagne nell’ultimo quarto di secolo. Ma anche gli alberi di Milanello sanno che Galliani ama Sky (assegno a parte) e che il suo rapporto con Mediaset non è quello che si potrebbe immaginare”. Ed evidentemente le testate estromesse non l’hanno presa bene: “Balotelli esce con la fedina ripulita e l’immagine da fuoriclasse emergente sulla Gazzetta, viene rimesso sul mercato dal Corriere dello Sport e criticato (‘Scuse a metà’) da Tuttosport”.

La redazione di Milanlive.it