Milan » Milan News » Benitez ricorda la terribile Istanbul rossonera: ” A fine primo tempo ho fatto un discorso ai miei, Ancelotti non sbagliò nulla”

Benitez ricorda la terribile Istanbul rossonera: ” A fine primo tempo ho fatto un discorso ai miei, Ancelotti non sbagliò nulla”

Benitez

MILAN BENITEZ – L’allenatore del Napoli, Rafa Benitez, torna a parlare della famosa finale di Champions del 2005, quella persa dal Milan contro il Liverpool. Intervistato da La Repubblica il tecnico spagnolo ha spiegato: “A due minuti dall’intervallo eravamo sotto di due goal. Stavo pensando a cosa fare e abbiamo preso il terzo. Questo, in un certo senso, mi ha facilitato le cose. Entrati nello spogliatoio ho fatto presente ai ragazzi che fino ad allora aveva giocato solo il Milan, ma che non era ancora finita: se avessimo segnato subito un goal la partita sarebbe ancora potuta cambiare. Abbiamo segnato tre reti in sei minuti e abbiamo rischiato solo su Sheva nel finale. Dudek è stato bravissimo: ai rigori sapeva come tiravano quattro dei cinque rossoneri perché li avevamo analizzati insieme. Di quella grandissima partita voglio poi dire un’ultima cosa: tra me e Ancelotti nessuno ha sbagliato una mossa, tutto quello che potevamo fare l’abbiamo fatto”.

La redazione di Milanlive.it