Milan » Milan News » Costacurta: “Impossibile che il Milan batta il Barça. Una volta Berlusconi spendeva, ma ora…”

Costacurta: “Impossibile che il Milan batta il Barça. Una volta Berlusconi spendeva, ma ora…”

costacurta (no getty no dimex)

MILAN COSTACURTA – Alessandro Costacurta, ex difensore del Milan ed attuale opinionista Sky, ha rilasciato un’intervista al quotidiano spagnolo Marca.
Sulla sfida di domani tra Milan e Barcellona ha dichiarato: “È impossibile che il Milan batta il Barcellona, men che meno adesso. E poi i rossoneri non arrivano alla partita in grande forma, hanno parecchi problemi

Su Mario Balotelli: “La colpa di tutto quello che gli accade è sua. Dovrebbe parlare soltanto quando gioca, ma purtroppo non è così. Vuole sempre essere sulla bocca di tutti. È un grande giocatore, ma non al livello di Messi. E non raggiunge nemmeno il 100% del suo potenziale. Per me, arriva soltanto al 50%“.

Sulle differenze tra il Milan del passato e quello presente: “Berlusconi dava un’occhiata ogni anno alla classifica del Pallone d’Oro e poi decideva di prenderne un paio della lista. Inoltre, prendeva i migliori allenatori presenti sul mercato. Adesso siamo il Barcellona di 25 anni fa, con poche possibilità di vincere dei titoli“.

Sulla squadra rossonera: “Nonostante tutto, Allegri ha fatto un mezzo miracolo con la rosa che ha a disposizione. Ha fatto molto di più di quello che pensiamo. Kaká? Non penso possa tornare a essere quello del 2008, ma in breve tempo diventerà un leader. Montolivo dev’essere più decisivo, segnare di più, imporre la sua personalità. El Shaarawy? Se risolve i suoi problemi, diventerà un grandissimo giocatore“.

Sul Barcellona: “È favorito assieme a Bayern Monaco, Real Madrid e Borussia Dortmund per vincere la Champions. Ha ridotto il numero dei propri passaggi per diventare una squadra molto più verticale. È una grandissima squadra“.