Milan » Milan News » Milan, Carbone spiega: “La rivoluzione societaria è arrivata troppo all’improvviso”

Milan, Carbone spiega: “La rivoluzione societaria è arrivata troppo all’improvviso”

galliani
MILAN KAKA’- Angelo Carbone, intervistato da TuttoMercatoWeb.com, ha analizzato la situazione societaria del Milan:
Che idea ti sei fatto del caos dirigenziale?
“C’è talmente tanta confusione che è difficile capirci qualcosa. Prima o poi doveva accadere ma probabilmente è arrivato troppo all’improvviso, e ha messo in secondo piano i problemi della squadra spostando il focus sulla società”.

Cosa ne pensi della rinascita di Kakà e di questo Mario Balotelli?
“Kakà ha capacità straordinarie, un giocatore che ha una responsabilità che va oltre ogni cosa. Si allena in maniera esemplare, risultati ottenuti nella sua carriera. Per quanto riguarda Balotelli, ha qualità incredibili. E’ il talento italiano più importante che abbiamo, ci dispiace solo che ha dei momenti in cui non riesce ad esprimersi. Ci sono delle perplessità sui suoi comportamenti”.