Milan » Milan News » Milan, Braida: “Futuro? Parlerò quando ci saranno novità”. Tre opzioni sul tavolo

Milan, Braida: “Futuro? Parlerò quando ci saranno novità”. Tre opzioni sul tavolo

Braida Inzaghi

Il 31 dicembre Ariedo Braida si trovava a Courmayeur per festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo e anche il suo ultimo giorno da direttore sportivo del Milan. Con lui c’erano Filippo Inzaghi ed altri amici stretti.
I microfoni di Sportmediaset sono riusciti a strappargli qualche battuta in merito al suo addio al club rossonero dopo 27 anni: “Ad oggi sono tecnicamente disoccupato. Futuro? Appena ci saranno buone nuove, sarò io a parlare“.
Il primo club che si è interessato a Braida è stata la Sampdoria, offrendo all’ex ds del Milan un ruolo da osservatore che per ora non lo ha fatto vacillare.
Da non escludere poi un’esperienza all’estero. Nei giorni scorsi si è più volte parlato del Monaco, piazza nella quale Braida andrebbe a lavorare molto volentieri. Infine è spunta anche l’ipotesi turca, ma l’identità del club in questione rimane al momento segreta.