Milan » Milan News » Milan, Morabito tesse le lodi di Taarabt: “Bravo Galliani, è un affare”

Milan, Morabito tesse le lodi di Taarabt: “Bravo Galliani, è un affare”

Taarabt

Taarabt

MILAN TAARABT- Adel Taarabt è arrivato al Milan anche per merito di Vincenzo Morabito, noto Fifa gestito la trattativa. Intervistato da SpazioMilan.it, ha detto la sua sull’acquisto dei rossoneri: “Ha una grande opportunità”.

Morabito, partiamo dall’inizio: com’è nata la trattativa?
“E’ nata da un colloquio tra il giocatore e l’allenatore del Fulham, René Meulensteen. Dopo quel confronto, il club inglese mi ha contattato per trovare una squadra a Taarabt”.

Ed è spuntato il Milan…
“Sapevo dell’apprezzamento di Adriano Galliani per il giocatore. Conosco bene la professionalità dell’amministratore delegato rossonero: a differenza di altri, quando è convinto di un affare, si chiude nel giro di pochissimo tempo”.

A chi si riferisce nel paragone?

“Diciamo che Inter e Juve spesso investono tempo nello sfogliare le margherite di ogni trattativa. E a volte gli affari rischiano di sfumare…”.

Si è detto e letto tanto su Taarabt: qual è la verità?

“Ha grandi mezzi e al Milan avrà una grande opportunità. Con tutto il rispetto per il Fulham, ora è in un grande club e può rimanerci, visto che i rossoneri hanno l’opzione per il riscatto. Deve solo togliersi dalla testa soprannomi e paragoni inutili”.

Come si collocherà nel modulo di Seedorf?

“Può ricoprire qualsiasi ruolo dei tre dietro alla punta nel 4-2-3-1 messo in campo da Clarence. In un ipotetico 4-4-2 può fare l’esterno destro come il sinistro e così nel 4-3-3”.

La Redazione di Milanlive.it