Milan » Milan News » Milan, Taarabt: “Sono il Balotelli marocchino, il mio idolo è Zidane”. Titolare a Napoli?

Milan, Taarabt: “Sono il Balotelli marocchino, il mio idolo è Zidane”. Titolare a Napoli?

Taarabt conf

Nella giornata di ieri è avvenuta la presentazione dell’ultimo acquisto in casa Milan, ovvero Adel Taarabt. Nel corso della conferenza stampa ha dichiarato: “Non credete a tutto quello che si dice su di me. Per esempio non è vero che una volta dopo una sostituzione me ne sono andato in un pub a vedere la fine della partita. Così come non ho detto che Balotelli in Inghilterra non aveva amici. L’unica cosa è che quando mi hanno detto che il Milan era interessato a me, ho commentato: dopo il Balotelli italiano, avranno anche il Balotelli marocchino. Sono cresciuto a Marsiglia e per tutti noi Zidane era il numero uno. Non ho un carattere difficile, ma nel calcio a volte si fa fatica ad apprezzare le persone dirette. Ruolo? Nasco trequartista, ma posso giocare anche a destra o a sinistra. Sono giovane e mi hanno sempre detto che ho talento. In passato potevo andare al Psg, ma il Qpr non mi ha lasciato partire. Seedorf è un grande allenatore, sono felice di averlo perché mi potrà insegnare molto. Per me il Milan è una grandissima opportunità e la sfrutterò“.

Intanto sembra probabile che Taarabt venga schierato titolare nella sfida di sabato contro il Napoli visto che Ricardo Kakà è alle prese con l’influenza e che gli altri due trequartisti, Honda e Robinho, non sono sembrati molto brillanti nelle ultime uscite.

Redazione Milanlive.it