Milan » Milan News » Milan, Galliani: “Balotelli ha fatto il goal dell’anno. Grande sintonia tra Berlusconi e Seedorf”

Milan, Galliani: “Balotelli ha fatto il goal dell’anno. Grande sintonia tra Berlusconi e Seedorf”

AC Milan's football club CEO Adriano Gal

Adriano Galliani è intervenuto ai microfoni di Milan Channel al termine della partita che ha visto i rossoneri vincere contro il Bologna a San Siro. Ecco le sue dichiaraioni: “Serginho è stato qui un po’ di giorni, è tornato ad essere a tempo pieno capo osservatore in Sudamerica per il Milan. Deve trovare buoni giocatori per il Milan e ha promesso che lo farà. Quando l’avevamo acquistato, avevo trovato Jair e mi ha detto “avete trovato l’ala sinistra più forte del Mondo”, qui poi l’abbiamo trasformato in terzino dove ha fatto molto bene. Sergio ha avuto questo dannato mal di schiena se no avrebbe giocato ancora molto. Aveva una tecnica assoluta, arrivava sul fondo e metteva quei meravigliosi cross. La partita e il gol di Mario? Credo sarà il gol dell’anno, senza rincorsa con una potenza incredibile. Balo è un grande giocatore e ha fatto questa meraviglia che riguarderò tutta la notte. Era una gara difficile, molto bravo anche Abbiati e l’abbiamo risolta con una perla di Mario. 26 gol in un anno solare sono tanti, Balo ha cominciato ad essere titolare con noi, lui ha tutto per diventare un grande campione. La cena di tra me, il presidente e Seedorf? Non volevamo dare pubblicità alla cena di Arcore, ci sembrava una cosa normale trovarsi noi tre. Il presidente ha voluto fortemente questo allenatore e c’è grande sintonia. Andiamo avanti, fra 5 giorni avremo un grande match di Champions e speriamo di andare avanti. Rami? Ha fatto sempre bene nelle squadre in cui ha giocato, ha vinto in Francia, ha giocato nel Valencia, è stato in Nazionale. A me piace molto anche l’inserimento di Taarabt, il pubblico credo apprezzi questo giocatore perché vede di potersi aspettare sempre la giocata. Zapata ha sentito tirare l’altra gamba, Kakà camminava normalmente, speriamo non siano gravi le cose. L’Atletico Madrid? Sta perdendo qualche partita, ma è primo in classifica e ha vinto il suo girone in Coppa, sarà una gara difficile”.

Redazione Milanlive.it