Milan » Milan News » Milan, Taarabt e Rami rossoneri anche in futuro: ma servono 14 milioni

Milan, Taarabt e Rami rossoneri anche in futuro: ma servono 14 milioni

Taarabt

Taarabt

MILAN TAARABT RAMI – Dovessero continuare così diventerebbe impossibile per il Milan non riscattarli a fine stagione. Taarabt ad ogni uscita non smette di stupire ed incantare con i suoi colpi, Rami invece sta prendendo dimestichezza con il calcio italiano per rendere più solida la difesa. Oltre al fatto che i due hanno segnato complessivamente 4 degli ultimi 5 gol realizzati dal Milan in campionato.

Doppio affare – Due affari a parametro zero sorprendenti, soprattutto quello di Taarabt, finito ai margini della rosa nel Fulham e considerato solo un tassello in più nel già ampio parco attaccanti rossonero. Il marocchino si sta imponendo anche perché uno con le sue caratteristiche mancava nello scacchiere di Seedorf, il quale ovviamente continua a dargli fiducia. L’idea è nata da Briatore che ha consigliato all’amico Galliani di prenderlo, poi l’agente Joorabchian (lo stesso di Tevez) ha fatto il resto. Doveva realizzarsi uno scambio con Zaccardo per il Fulham, ma non se ne è fatto niente, dunque Galliani è andato a trattare con il Q.P.R. ottenendo un prestito gratuito. I 7 milioni di riscatto difficilmente saranno scontati dal club londinese, che comunque darà il diritto di prelazione al Milan su Taarabt. Meglio per Rami, col quale il Valencia non vuole più avere a che fare. Il francese non arriverà alle vette di Thiago Silva ma, limitando gli errori e le bizze difensive, può crescere e diventare un centrale più che affidabile.

Fonte: Corriere dello Sport