Barbara Berlusconi rivela: “Pronti a cedere il 20-30% del Milan. Voglio costruire lo stadio”

Barbara Berlusconi

Barbara Berlusconi, co-amministratore delegato del Milan, nel corso della conferenza stampa per la presentazione della nuova sede del club rossonero ha rilasciato importanti dichiarazioni: «Tengo a ribadire l’impegno della mia famiglia nel Milan, l’interesse a valorizzare il nostro patrimonio e a investire nel club. Si è parlato di una cessione societaria e non è corretto. Una partnership invece sarebbe molto ben vista e permetterebbe un approccio più sereno a questioni primarie come la costruzione dello stadio di proprietà. Siamo pronti a valutare la cessione di una quota di minoranza, intorno al 20-30%. Un futuro in Borsa? E’ un’ipotesi che al momento non stiamo vagliando, ma per il futuro non la escludo».

Ha poi aggiunto: «La settimana prossima è in programma un viaggio negli Emirati Arabi (da domenica 6 a venerdì 11, sarà accompagnata da Kalma e dal responsabile vendite Tavola, ndr ) per esportare i contenuti di Casa Milan, ma anche per cercare partner disponibili a legarsi con noi. Lo stadio è ciò che ci permetterà di competere con tutti i top club. Realizzarlo è un imperativo, stiamo cercando la zona ideale. L’area Expo non è l’unica».

Redazione Milanlive.it