Kakà, tentazione Usa: sfuma l’ipotesi Galaxy, ancora voci da Orlando. Ma può restare

Kakà
Kakà

MILAN KAKA USA – Ancora forti echi made in Usa per Ricardo Kakà; come scrive l’edizione domenicale della Gazzetta dello Sport, il brasiliano è molto tentato dalle offerte provenienti da oltreoceano. La stagione quasi burrascosa del Milan, la clausola di rescisssione molto chiara nel suo contratto e soprattutto la possibilità di doversi ridurre ancor di più l’ingaggio possono portare l’ex pallone d’oro alla dolorosa decisione di lasciare i rossoneri per la seconda volta.

Sfumata l’ipotesi californiana dei Los Angeles Galaxy, che sembrano non avere troppo interesse a puntare su di lui, Kakà è ancora in contatto con l’Orlando City, per via dei buoni rapporti con il nuovo proprietario Augusto da Silva, che sarebbe pronto a ricoprirlo d’oro fino a fine carriera pur di averlo con sè nella Mls. Ricky ci pensa, ma l’addio al Milan ad oggi è ancora poco probabile: una qualificazione in Europa League potrebbe convincere il brasiliano a restare almeno fino al giugno 2015. E dopo il pari di ieri dei cugini nerazzurri l’obiettivo sembra ancora fattibile.

Redazione MilanLive.it