El Shaarawy
El Shaarawy

L’edizione del Corriere dello Sport di stamane non ha dubbi: il Milan di Inzaghi ripartirà sicuramente da Stephan El Shaarawy; l’italo-egiziano, che si sta ancora allenando a Milanello in questi giorni per recuperare dal lungo infortunio passato (FOTO), sarà al centro del progetto rossonero del neo tecnico. Il quotidiano romano oggi parla dunque di una strategia per valorizzare i talenti di casa Milan ma non esagerare nelle spese, visti i netti e risaputi problemi economici del club. Il Faraone sarà un titolare inamovibile, mentre potrebbe essere sacrificato Balotelli, qualora arrivasse una super-offerta dall’estero. La cessione di Balo permetterebbe al club di investire su un ‘colpaccio’ per la fascia offensiva: Cerci e Iturbe sono i nomi più assimilati al Milan recentemente e, in caso di arrivo di uno dei due, verrebbe accantonata l’ipotesi riscatto per Taarabt. Infine un altro elemento in fase di rilancio sarà Ignazio Abate, divenuto riserva di lusso con Seedorf ed ora pronto a tornare titolare con l’amico Inzaghi.

Redazione MilanLive.it