Giampaolo Pazzini
Giampaolo Pazzini

Il Milan ha deciso di riportare a casa Alberto Paloschi, attaccante attualmente in comproprietà con il Chievo Verona. Le trattative sono in corso ed è stato Filippo Inzaghi, futuro tecnico rossonero, a spingere per averlo a disposizione nella prossima stagione. Pippo vorrebbe anche un altro centravanti ed il suo sogno è Mario Mandzukic del Bayer Monaco, che però viene valutato oltre 25 milioni dai bavaresi ed è un obiettivo complicato.

In uscita si fa sempre il nome di Mario Balotelli, cercato da club inglesi e non solo. Ma Silvio Berlusconi oggi lo ha confermato nel corso della sua intervista concessa durante la visita a Casa Milan. Così a partire potrebbero essere Alessandro Matri e Giampaolo Pazzini. Secondo quanto riportato da Sportmediaset.it, i due attaccanti sono ricercati rispettivamente da Palermo e dal Napoli. L’ostacolo ad un eventuale trasferimento è rappresentato dal loro ingaggio di oltre 5 milioni di euro lordi all’anno.

Da monitorare la situazione di Stephan El Shaarawy, sul quale però Inzaghi vorrebbe puntare per rilanciare il Milan. Certo di partire M’Baye Niang, lo ha affermato il suo agente proprio quest’oggi. Addio anche a Robinho.

Redazione Milanlive.it