Galliani difende Balotelli: “Mario l’unico a creare qualcosa. Gli altri dov’erano?”

Adriano Galliani
Adriano Galliani

Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, a margine dell’Assemblea in Lega Calcio ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in difesa di Mario Balotelli dopo l’eliminazione dell’Italia dal Mondiale in Brasile: “Non ho capito si critichi soltanto Balotelli. Lui è l’unico attaccante che ha segnato un gol e mi sembra anche sia stato l’unico ad aver creato situazioni pericolose. Sembra non sia uscita l’Italia dal Mondiale, ma sia uscito soltanto Balotelli. Evidentemente è l’unico giocatore di valore che ha la Nazionale perché si parla di lui e basta. Buffon e De Rossi? Non sono giocatori del Milan e mi tengo per me quello che penso. Ribadisco che Mario è l’unico attaccante ad aver segnato, gli altri non si sono proprio visti”.

Redazione Milanlive.it