Galliani pensa a Shaqiri, ma la Roma è in pole

Xherdan Shaqiri
Xherdan Shaqiri

Il Milan è alla ricerca di un esterno d’attacco mancino che possa giostrare sulla corsia destra nel 4-3-3 di Filippo Inzaghi. Il primo obiettivo era Juan Manuel Iturbe del Verona, ma è sfumato visto che ormai sta per trasferirsi alla Juventus. L’alternativa si chiama Alessio Cerci e le trattative con il Torino sono già cominciate. I granata chiedono 20 milioni, ma i rossoneri non hanno quella cifra da poter spendere al momento.

Secondo quanto riportato da IlSussidiario.net, Adriano Galliani sta pensando anche a Xherdan Shaqiri del Bayern Monaco. Lo svizzero quasi sicuramente lascerà la Baviera e l’amministratore delegato del Milan pensa di proporre un’offerta di prestito oneroso con diritto di riscatto. Sul giocatore è però forte la Roma, disposta persino a sacrificare Mehdi Benatia in cambio dell’ex fantasista del Basilea e di diversi milioni di euro (circa 20).

Galliani sta monitorando con attenzione questa situazione. Dalle ultime news di calciomercato Milan sappiamo che il club di via Aldo Rossi ha la necessità di cedere alcuni elementi in esubero prima di poter dare l’assalto ad alcuni obiettivi. Sotto questo punto di vista l’addio di giocatori come Essien e Robinho, che insieme guadagnano circa 10 milioni lordi all’anno, sarebbe una manna dal cielo.

Redazione Milanive.it