Pedullà: “Rottura totale tra Milan e Crotone. Ecco i motivi”

Alfred Pedullà
Alfred Pedullà

Rottura totale nei rapporti tra il Milan ed il club cadetto del Crotone; il tutto ha radici derivanti ovviamente con il calciomercato, argomento che avvicina ed allontana uomini e società intere. Spiega tutto Alfredo Pedullà, che dalle pagine del suo sito web ha raccontanto i motivi della rottura:

“Un buon rapporto che all’improvviso si è incrinato. Rottura totale tra Milan e Crotone, non ci sono margini perché venga ricomposto. Nella mattina di venerdì il direttore sportivo Beppe Ursino aveva un appuntamento con Adriano Galliani per formalizzare tre operazioni, quelle relative all’esterno sinistro Tamas e all’attaccante Petagna, con l’intesa che nell’affare sarebbe entrato anche la punta Beretta. Il Crotone aveva anche portato i contratti per formalizzare, soltanto che all’improvviso ha scoperto che Petagna era stato promesso al Latina e ha abbandonato la trattativa rinunciando anche a Tamas e Beretta. Uno strappo difficilmente ricucibile che potrebbe rappresentare la fine di ogni rapporto tra Milan e Crotone”.

Redazione MilanLive.it