Mario Balotelli
Mario Balotelli

Mario Balotelli a breve sarà ufficialmente un giocatore del Liverpool. L’ex attaccante del Milan quest’oggi ha completato l’ultima fase delle visite mediche e firmerà un contratto che lo legherà ai Reds per i prossimi quatto anni. Anzi, nello specifico si tratta di un 3+1 visto che l’ultimo anno potrebbe saltare in caso di cattiva condotta.

 

Balotelli ha dovuto sottoscrivere il codice etico che tutti, giocatori e staff, firmano quando arrivano al Liverpool, ma dall’Inghilterra fanno sapere che poi, nel suo contratto, ci sono clausole specifiche: per esempio, prenderà circa 120 mila euro a settimana, ma lo stipendio potrà salire grazie ai bonus che percepirà solo se farà il bravo. Al contrario, se si renderà protagonista di comportamenti negativi il compenso calerebbe.

 

Il Corriere della Sera rivela che il tecnico Brendan Rodgers per tutelarsi si è già rivolto a Steve Peters, lo psichiatra che ha curato il team di ciclismo che, agli ultimi Giochi di Londra, ha vinto tutto. Dal novembre 2012 si è occupato del Liverpool e, in particolare, di Luis Suarez. Il quale, infatti, finché è stato sotto il suo stretto controllo ha segnato caterve di gol ed evitato i morsi. Peters è famoso per la sua teoria «Chimp» che si prefigge di estrarre il massimo dall’emisfero istintuale del cervello. Insomma, l’uomo giusto per trasformare le doti naturali di Mario Balotelli in gol, corsa, determinazione.

 

Redazione Milanlive.it