Samuel Eto'o
Samuel Eto’o

La Gazzetta dello Sport rivela un clamoroso retroscena. Adriano Galliani aveva avviato intensi contatti con Claudio Vigorelli, agente di Samuel Eto’o, per il trasferimento del camerunense al Milan. Era tutto pronto per le visite mediche alla clinica La Madonnina di Milano con l’ex Chelsea che aveva anche accettato di firmare un contratto solamente annuale. Ma da Arcore, precisamente da Silvio Berlusconi, è arrivato il ‘no’ alla conclusione di questo acquisto seppur fosse a parametro zero. Non si conoscono nel dettaglio i motivi di questo rifiuto di prendere Eto’o, forse anagrafici (ha 33 anni) o forse economici (pretendeva più di 3 milioni netti). Così l’attaccante si è accasato all’Everton con il quale ha trovato un’intesa biennale.

 

Redazione Milanlive.it