Barbara Berlusconi e Adriano Galliani
Barbara Berlusconi e Adriano Galliani

In un’intervista mandata in onda sulla Rai al programma ‘Petrolio‘ in seconda serata lunedì scorso, l’amministratore delegato del Milan Barbara Berlusconi ha confermato le sue idee in ambito economico e commerciale sul mondo del calcio italiano, pungendo coloro che negli ultimi anni avrebbero a suo dire sprecato vaste risorse compromettendo la credibilità della Serie A:

 

“Le società italiane negli ultimi anni hanno speso male i propri soldi, puntando più sui maxi-ingaggi ai calciatori e sprecando tutti gli introiti derivanti dai diritti televisivi. Il calcio va cambiato, ma è difficile: non ci sono le risorse al momento per costruire le strutture e gli impianti, ciò ci fa restare in un ambito di regressione e misera crescita. Restare appigliati a vecchi privilegi non permette a chi comanda di guardare cosa serve veramente al calcio italiano.”

 

Infine una chiosa sulla costruzione di Casa Milan, suo progetto personale: “Il Milan è una famiglia, un club gestito da una famiglia. Avevamo bisogno di una sede nostra per lavorare e che potesse ospitare tutti i tifosi“.

 

Redazione MilanLive.it