Keisuke Honda
Keisuke Honda

Keisuke Honda dopo i primi 6 mesi negativi al Milan, in questo inizio di stagione è sicuramente tra i migliori nella squadra di Filippo Inzaghi. Sono già 4 i gol nelle prime 6 partite di campionato e anche ieri sera a San Siro contro il Chievo Verona il giapponese ha messo a segno una bellissima rete su calcio di punizione fissando il risultato sul 2-0.

 

Al termine del match il giocatore ha rilasciato alcune dichiarazioni a dei giornalisti provenienti dal Giappone: “Non è importante che abbia segnato io, l’importante che abbia vinto la squadra. La punizione? Dovevo batterla io. Ecco, se ci fosse stato Kakà e mi avesse chiesto di tirarla, magari gliela avrei lasciata“.

 

Redazione Milanlive.it