Keisuke Honda
Keisuke Honda

Il Corriere dello Sport di oggi ricorda a staff e tifosi del Milan una dura realtà: Keisuke Honda, l’uomo più in forma della formazione rossonera, dovrà abbandonare la squadra in un momento caldissimo, a fine dicembre, per partecipare ad un mese di Coppa d’Asia con la maglia del suo Giappone. Sicura la convocazione da parte del ct Aguirre, che come il predecessore Zaccheroni considera il rossonero un elemento fondamentale per il suo team.

 

Il problema è che Honda è divenuto fondamentale anche per Inzaghi, vista la sua stagione quasi da record: 4 gol realizzati, tutti su azione, in 6 incontri, una media gol e voto impressionante che ricalca solo un precedente nella sua storia personale: nel 2008/2009 con la maglia del Venlo andò in doppia cifra e venne eletto vera sorpresa della stagione in Olanda. Di questo passo Honda può superare il record di reti nipponiche in A in una stagione che appartiene a Nakata con il Perugia, che nel ’99 finì con 10 gol all’attivo. Ma la coppa del continente orientale mette i bastoni tra le ruote al Milan ed al suo numero dieci.

 

Redazione MilanLive.it