Nicola Legrottaglie
Nicola Legrottaglie

Nicola Legrottaglie, intervistato a Top Calcio 24, ha parlato di molti temi inerenti alla situazione in casa Milan“Abbiati e Diego Lopez sono due campioni, due giocatori di grande livello. Chi li allena ogni giorno ha il quadro più completo, ma credo al Milan possano essere soddisfatti e stabilire chi dei due debba giocare titolare”. Non si è limitato a parlare unicamente dei portieri, l’ex difensore rossonero ha espresso la propria opinione anche in merito alle dichiarazioni di Paolo Maldini: “Le parole di Maldini? Ho visto solo qualche partita del Milan e la mia impressione è che il Milan sta proponendo un calcio molto offensivo ed ovviamente la coperta corta fa si che si soffra un po’ in difesa. Serve equilibrio e si otterrà valorizzando fino in fondo le caratteristiche di tutta la rosa. Credo che tra qualche mese Inzaghi troverà l’equilibrio perfetto della sua squadra”.

 

Un Legrottaglie a tutto tondo che ha pure parlato del dubbio sul modulo che i rossoneri dovrebbero adottare: “Milan a tre in difesa? Dipende dai giocatori, se hai centrali di un certo livello, la difesa a tre è un’ottima soluzione, anche per le grandi squadre”.  Restando in tema difesa ecco cos’ha detto di Philippe Mexes: “In una squadra si guarda sempre all’equilibrio. Può capitare che alcuni giocatori, che presi singolarmente paiono fortissimi, magari non si integrano bene in una squadra e quindi in quel caso bisogna puntare su giocatori che danno il meglio insieme ai compagni”. Per concludere il suo intervento ha risposto anche in merito all’obiettivo principe del Diavolo per la stagione in corso, il ritorno nell’Europa che conta: “Se la può giocare fino alla fine, ha l’entusiasmo per lottare per la Champions League”.

 

Redazione Milanlive.it