Nigel De Jong
Nigel De Jong

La redazione di tuttomercatoweb.com ha contattato l’esperto di Milan per Tuttosport, Federico Masini. Il giornalista ha avuto modo di esprimere la propria opinione in merito alla squadra di Filippo Inzaghi“I risultati ottenuti sul campo sono migliori rispetto a quelli che di prospettavano dopo l’estate. L’entusiasmo portato da Inzaghi all’ambiente e alla società vale un 30% in più sul rendimento della squadra. Fare undici punti in sei gare è un bottino onesto però il Milan ha ottenuto il massimo che poteva, si può obiettare su i due pari contro Empoli e Cesena, ma contro Lazio e Parma sono arrivate due buone vittorie. I punti guadagnati compensano quelli persi, anche se a Empoli molti faranno fatica. Se valutiamo le avversarie basta vedere il rendimento di Napoli, Fiorentina, Inter e Lazio per capire che non sarà facile per nessuno. Il bilancio è altamente positivo”.

 

Nel prosieguo del suo intervento ha commentato anche la situazione sull’accordo per i rinnovi di due dei giocatori più in forma della rosa, Ignazio Abate e Nigel De Jong: “Sono già stati trovati, credo che le basi per i rinnovi ci siano. La politica del Milan è abbastanza chiara. Mi viene in mente il prolungamento di Muntari l’anno scorso annunciato quando il giocatore era già partito per il Mondiale. Chiaramente l’accordo era stato trovato in precedenza.  Non mi sorprenderebbe se venisse fatto lo stesso con Abate e De Jong, due giocatori fondamentali per il Milan. Per loro ci sarà poco da discutere. A differenza di Pazzini che vorrà parlare con più calma tra qualche tempo, anche per capire se conviene restare in un club dove gioca molto poco”.

 

Redazione Milanlive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it