Filippo Inzaghi
Filippo Inzaghi

Il vero miracolo Pippo Inzaghi lo ha fatto con i suoi calciatori, quelli che fino a pochi mesi fa sembravano totalmente fuori dai piani del Milan e senza un briciolo di valutazione di mercato, mentre ora da titolari consumati stanno sorprendendo non poco. Il valore della rosa rossonera è cresciuto in questi mesi in maniera evidente, soprattutto se si va a leggere il costo virtuale del cartellino di alcuni elementi.

 

Come sostiene oggi il Corriere dello Sport, l’esempio più lampante porta il nome di Keisuke Honda; giunto da svincolato al Milan a gennaio, dopo i suoi primi sei mesi italiani appariva come l’ennesimo colpo esotico fuori contesto. Con Inzaghi si è però trasformato, con 4 gol e due assist in sei incontri, rivalutando il proprio cartellino, forse raddoppiandone il valore. Idem per quanto riguarda Ignazio Abate e Nigel de Jong, due che richieste o sondaggi li hanno sempri avute, ma ora sono considerati due titolarissimi ed il Milan deve affrettarsi a rinnovargli il contratto in scadenza per le varie sirene provenienti dal mercato.

 

Per non parlare di Menez e Bonaventura, che nel passaggio in un club come il Milan possono essere considerati internazionalmente due top players, entrambi in odore di Nazionale. Il francese è tornato ad essere decisivo e titolare, mai a segno come in questa stagione. L’ex atalantino ha fatto il salto di qualità e i 7 milioni spesi dal Milan per acquistarlo presto diventeranno una decina come valutazione oggettiva.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it