Adriano Galliani
Adriano Galliani

Adriano Galliani era a Milanello a presenziare l’allenamento del Milan e si è concesso ai microfoni dei giornalisti presente al campo sportivo. Ai microfoni di Milannews.it ha rilasciato dichiarazioni inerenti al discorso del patron, Silvio Berlusconi“Il presidente gli ha ricordato la storica difficoltà di questa partita. Gli ha ricordato che a Verona il Milan ha perso due scudetti. Chi non è giovanissimo ricorda bene sia il ’73 che il ’90. Sarà una parttia difficile e da affrontare in un certo modo anche per via del passato. Ha parlato a tutti, poi i giocatori sono andati e insieme a Inzaghi abbiamo parlato delle nostre cose.

 

Nel suo intervento ha parlato anche di un infermeria che si sta quasi completamente svuotando, fra gli ultimi il recupero di Jeremy Menez in vista del match di domenica: “Menez ha fatto tutto l’allenamento oggi. Per la prima volta, tocchiamo ferro, ho visto 27 giocatori su 28 allenarsi. C’era fuori solo Montolivo, è la prima volta che succede in questa stagione. In passato ci succedeva solo alla vigilia delle finali di Champions, quando improvvisamente stavano tutti bene. Oggi tutti e 27 in gruppo, quindi è molto positivo”.

 

Infine ha speso parole entusiaste per il gruppo creatosi sotto la guida di Filippo Inzaghi:  “La cosa veramente fantastica di quest’anno è la coesione fantastica che c’è tra di noi”. Per poi concludere con una piccola parentesi in merito agli obiettivi di mercato a gennaio: “Abbiamo tanti giocatori… Casomai venderemo”.

 

Redazione Milanlive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it