Inzaghi e Toni (getty images)
Inzaghi e Toni (getty images)

Filippo Inzaghi contro Luca Toni, una sfida tra quasi amici, ovvero tra due dei migliori attaccanti della storia del nostro calcio, spesso rivali ma uniti in azzurro nella vittoria più bella, quella del Mondiale 2006. Oggi si scontrano per la prima volta come avversari di diverso livello; Inzaghi, 41 anni, è l’allenatore del Milan mentre Toni, 37 primavere, è ancora il centravanti del Verona.

 

I due si sono incontrati spesso in serie A, in un confronto tra bomber diversi ma molto simili nell’atteggiamento: leadership, voglia di fare gol e quell’egoismo tipico dei migliori centravanti d’area di rigore. L’ultimo scontro tra i due in campo risale ad un Roma-Milan del 2010, terminato 0-0, ma è indimenticabile il Mondiale tedesco che vide i due attaccanti tra i protagonisti. Inzaghi fu il primo a segnare contro la Repubblica Ceca, mentre Toni lo superò con la doppietta all’Ucraina. Ed ora si ritrovano, come scrive la Gazzetta dello Sport, simili e complici e magari un giorno uniti di nuovo sotto lo stesso destino.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it