Fernando Torres (Getty Images)
Fernando Torres (Getty Images)

Parole di elogio da parte di Eduardo Macia, dt spagnolo della Fiorentina, all’attaccante del Milan che si ritroverà contro domenica sera, ovvero Fernando Torres. Il dirigente iberico nel 2007 portò un giovane e affamato Torres dall’Atletico al Liverpool per più di 20 milioni di euro. Alla Gazzetta dello Sport Macia ha parlato del talento iberico ora in rossonero.

 

Alla domanda se fu più dura prenderlo nel 2007 o oggi per il Milan dal Chelsea, Macia ha risposto: “Sicuramente fu più difficile la prima volta, era un Torres già capitano e leader della sua squadra, giovanissimo e sulla cresta dell’onda, faceva gola a molti. Noi lo volevamo a tutti i costi e lo convincemmo con un Liverpool a forte trazione spagnola. Ferndando è un che non molla mai, un campione sia dentro che fuori dal campo. Saprà imporsi anche al Milan“.

 

Redazione MilanLive.it

 

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it