A portrait of Yugoslavia coach Dejan Savicevic

Per tutti i tifosi del Milan è un’immagine ben chiara fissa nella mente: il gol di Dejan Savicevic contro il Barcellona nella finale di Champions del 1994 è uno dei più emozionanti della storia rossonera. La rete è ora stata inserito nel novero dei 50 gol più belli della storia della manifestazione. Intervistato dal sito ufficiale della UEFA, l’ex campione ha dichiarato: “Quel gol mi riporta sempre alla mente bei ricordi. Non solo perché ho segnato in una partita molto importante, ma anche perché è stata una delle prestazioni più belle della mia carriera. Ho lasciato davvero un gran segno su quella finale. È uno dei gol più belli della mia carriera, forse il più bello. Non solo per il livello di difficoltà del mio tiro, ma anche per l’importanza della partita – la più importante del calcio europeo. E’ una di quelle situazioni in cui il giocatore deve saper prendere la decisione giusta. In una frazione di secondo ho deciso di tirare perché ho visto che il portiere era di qualche passo fuori dalla sua porta. Sono stato abbastanza fortunato da fare il tiro perfetto”.

 

Redazione Milanlive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it