Giacomo Bonaventura
Giacomo Bonaventura

Gioia per il gol e spavento per la botta subita alla nuca; si può sintetizzare così la serata in terra sarda di Giacomo Bonaventura, autore del pareggio sul Cagliari e protagonista poi di uno scontro aereo che ha fatto temere il peggio. A rassicurare tutti c’ha pensato Giocondo Martorelli, suo procuratore intervistato da Tuttomercatoweb.

 

Innanzitutto sulle sue condizioni: “Fortunatamente tutto è finito bene. La botta è stata davvero brutta ma oggi tornerà a Milano. Ci siamo sentiti ma non abbiamo parlato della prestazione, solo delle sue condizioni. Sicuramente era contento nonostante non stesse benissimo.

 

Poi sul gol un po’ fortunoso: “Vedendo l’azione ho avuto la sensazione che volesse servire il compagno in area, come lui stesso ha dichiarato. Questo dimostra come anche in occasione di una rete del genere il suo equilibrio e la sua umiltà rimangano tali. Sicuramente è stata una prova di maturità importante per lui che, partita dopo partita, sta dimostrando di essere un giocatore utile a questo Milan. Anche in ruoli diversi. E’ un giocatore completo che dando il massimo riesce sempre a non far mancare il suo contributo alla squadra”.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it