Parla il padre di Vangioni: “Ho avuto contatti con il Milan”

Leonel Vangioni (Getty Images)
Leonel Vangioni (Getty Images)

Il nome di Leonel Vangioni viene fatto con insistenza in queste settimane per quanto concerne la fascia sinistra del Milan. Il 27enne laterale sinistro del River Plate sembra essere l’obiettivo designato dei rossoneri per il calciomercato di gennaio quando con ogni probabilità Pablo Armero farà le valigie per tornare all’Udinese e successivamente trovare una nuova sistemazione.

 

Rocco Maiorino, direttore sportivo del Milan, ha avuto modo di seguire Vangioni nel suo ultimo viaggio in Argentina ed ha sottoposto ad Adriano Galliani una relazione dettagliata molto positiva sul suo conto. E’ un terzino bravo sia a difendere che ad attaccare, dotato di buona velocità e abile nel dribbling e nei cross. Il suo trasferimento in Europa è agevolato dal possesso del passaporto italiano.

 

La dirigenza del River Plate finora ha sempre negato contatti e trattative in corso con il club di via Aldo Rossi. Armando Vangioni, padre del giocatore, dall’Argentina ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla situazione e al futuro di suo figlio. Ecco quanto riportato da Taringa.net: “L’interesse del Milan per Leonel esiste, ma la trattativa non è in stato così avanzato come ha riportato la stampa ultimamente. Ho avuto contatti con emissari del Milan e anche con i dirigenti del River. Per lui sarebbe il momento ideale per trasferirsi in Europa. Se Dio vuole, l’anno prossimo Leonel sarà in Italia o in Inghilterra“.

 

Redazione MilanLive.it

 

Impostazioni privacy