Home Calciomercato Milan Milan, per prendere Khedira ci sono due difficoltà da superare

Milan, per prendere Khedira ci sono due difficoltà da superare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:20
Sami Khedira e la Coppa del Mondo
Sami Khedira e la Coppa del Mondo

Il Milan lo tallona, e, anche se in Germania sono sicuri che alla fine andrà all’Arsenal, continua a sperare di strapparlo al Real Madrid. Sami Khedira, centrocampista tedesco (e campione del mondo) del club spagnolo ha infatti deciso di non rinnovare il proprio contratto (in scadenza a giugno 2015) con i campioni d’Europa in carica e di regalarsi a parametro zero a un altro top club europeo. Il problema è però l’ingaggio: Sami in Spagna guadagna infatti circa 5 milioni di euro l’anno, e, trasferendosi a parametro zero, non è di certo disposto a ridursi lo stipendio. Questo può essere il primo problema del Milan, anche se per un giocatore delle qualità di Khedira Berlusconi potrebbe anche decidere di fare uno sforzo economico. Altro problema per convincere il tedesco a trasferirsi in Italia sono le ambizioni del club rossonero: Khedira non ha infatti intenzione di giocare in Europa League, ma vuole essere sicuro di potersi confrontare con i più grandi campioni del mondo in Champions League. E questo è attualmente il problema del Milan: essendosi ridimensionato, sui grandi campioni ha perso fascino. Ma chissà che proprio Khedira non possa segnare un cambio di mentalità in società.

 

Redazione MilanLive.it