Galliani racconta: “Quando Preziosi cucinò per 300 persone…”

Preziosi & Galliani (Getty Images)
Preziosi & Galliani (Getty Images)

Domenica si sfideranno Genoa e Milan, le due squadre dei due amici dirigenti Enrico Preziosi e Adriano Galliani. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, il milanista ha raccontato un aneddoto davvero simpatico sul presidente dei rossoblù: “Ti ricordi quella volta che, al tea­tro Al­ber­ti di De­sen­za­no, cena dei pre­si­den­ti di Serie A, cu­ci­na­sti per tre­cen­to per­so­ne? Tutto il gior­no a pu­li­re ara­go­ste. Ma quel pac­che­ro era dav­ve­ro ot­ti­mo, a detta di tutti. Devo dirti caro En­ri­co che in cu­ci­na non sei bravo, ma di più, bra­vis­si­mo. Ma non è quell’epi­so­dio che ti fece su­pe­ra­re la prova del cuoco, quel­lo fu due anni fa a Ibiza, ero tuo ospi­te in barca: pasto a base di pe­pe­ro­na­ta, che sai non es­se­re pro­prio il piat­to idea­le per la mia digestione…​Risultato? Pe­pe­ro­na­ta ma­gi­ca­men­te di­ge­ri­ta. Gran­de di­ri­gen­te, lo sanno tutti, ma in cucina…​insupe­ra­bi­le, straor­di­na­rio. Al Roma di Le­van­te, du­ran­te l’esta­te in Ver­si­lia, sei tu che di na­sco­sto ti in­fi­li in cu­ci­na per met­ter­ti all’opera…​beh, com­pli­men­ti. Di­ce­va­mo, bravo di­ri­gen­te, bra­vis­si­mo cuoco e pure bra­vis­si­mo can­tan­te. Ca­val­lo di bat­ta­glia ‘Tutto il resto è noia’, voce si­mi­le a quel­la di Fran­co Ca­li­fa­no. Men­tre il mio pezzo forte è cer­ta­men­te ‘Sa­po­re di Sale’, di Gino Paoli”.

 

Redazione MilanLive.it