Alessio Cerci (Getty Images)
Alessio Cerci (Getty Images)

Secondo quanto rivelato da Gazzetta.it, il Milan avrebbe scavalcato l’Inter nella corsa ad Alessio Cerci. Decisivo un blitz di Adriano Galliani che dovrebbe consentire ai rossoneri di prelevare il giocare in prestito cedendo con la stessa formula (via Chelsea) Fernando Torres all’Atletico Madrid.

 

Entrambi i giocatori sono alla ricerca del riscatto dopo una prima parte di stagione 2014/2015 e pertanto possono rientrare nelle rispettive patrie per provare a dimostrare le loro qualità. Cerci nel Milan può prendere il posto di Keisuke Honda sulla fascia destra dando maggiore velocità e fantasia all’attacco di Filippo Inzaghi. Torres all’Atletico Madrid ricoprirebbe invece il ruolo di vice di Mario Mandzukic come prima punta.

 

Dopo le dichiarazioni di Roberto Mancini, sembrava che l’ex stella del Torino fosse più vicina all’Inter ma sembra che ora il Milan abbia effettuato il sorpasso. Per quanto concerne Torres, ormai da giorni giungono da Madrid segnali di un suo ritorno ai Colchoneros. Sia il presidente del club che il vice di Diego Simeone si sono espressi favorevolmente e dunque l’operazione si può fare. Vedremo se nei prossimi giorni ci saranno ulteriori sviluppi concreti.

 

Le ultime rivelazioni di Sky Sport parlano di uno scambio di prestiti di 18 mesi per entrambi i calciatori, che dunque passeranno rispettivamente a Milan e Atletico Madrid fino al giugno 2016.

 

Redazione MilanLive.it