Jeremy Menez (Getty Images)
Jeremy Menez (Getty Images)

In un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport, Jeremy Menez ha parlato della sua avventura al Milan: “Sicuro delle mie capacità. Oltre ai gol, mi sembra di fare molto bene anche tatticamente perché occupo una grossa porzione di campo. I gol? Sinceramente tanti non me li sarei aspettato nemmeno io anche se avevo dichiarato che il mio primo obiettivo di quest’anno è andare in doppia cifra, superando le 10 reti. Prima non ero così concentrato sul gol. Adesso mi rendo conto che è bello e voglio fare ancora meglio per il futuro. Mi ispiro sicuramente a Inzaghi per questo mio cambiamento. Penso di essere arrivato al Milan al momento giusto. Ho scelto il Milan perché pensavo fosse la scelta giusta per il mio futuro. La squadra? Dobbiamo assolutamente migliorare il nostro rendimento in alcune partite. Si tratta di piccoli dettagli ma non possiamo non vincere contro Empoli, Cesena e Palermo. E’ qui che dobbiamo migliorare”.  

 

Redazione MilanLive.it