Ignazio Abate & Franco Vazquez (Getty Images)
Ignazio Abate & Franco Vazquez (Getty Images)

Fino al 2 febbraio il Milan e Adriano Galliani saranno concentrati sul mercato in entrata ed in uscita per la sessione invernale, chance importante per il club rossonero di rinforzarsi e per riuscire a liberarsi di alcuni esuberi della propria rosa. Da quel giorno in poi la priorità diventerà il rinnovo dei contratti in scadenza, attualmente situazione molto incerta.

 

Come riporta Tuttosport, il solo Ignazio Abate sembra aver detto sì al Milan senza troppi preamboli. Il terzino, in scadenza a giugno e sulla bocca di molti, dovrebbe apporre la propria firma sul rinnovo triennale al più presto. Le altre situazioni sono tutte in divenire, ad esempio quella di Nigel de Jong, leader e calciatore legatissimo all’ambiente rossonero, ma con un accordo ancora da trovare per il rinnovo.

 

Nel giugno 2015 scadono anche i contratti di Philippe Mexes, Giampaolo Pazzini, Daniele Bonera, Christian Abbiati e Michael Essien. Quest’ultimo, come ammesso anche ieri dal suo agente, saluterà certamente a fine stagione provando un’esperienza oltreoceano, mentre l’esperto portiere Abbiati potrebbe addirittura appendere i guantoni al chiodo passando ad un ruolo da dirigente.

 

Redazione MilanLive.it