Riccardo Montolivo (Getty Images)
Riccardo Montolivo (Getty Images)

30 candeline da spegnere quest’oggi per Riccardo Montolivo, il capitano e centrocampista del Milan che raggiunge questo importante traguardo anagrafico. Il calciatore, nato a Milano il 18 gennaio 1985, gioca nelle fila rossonere dal 2012, anno in cui Adriano Galliani lo strappò a parametro zero dalla Fiorentina.

 

Cresciuto nel settore giovanile dell’Atalanta, con il quale vinse un campionato Allievi e una Coppa Italia Primavera, Montolivo esordì in prima squadra con i nerazzurri nel 2003 restando per due stagioni a Bergamo prima del passaggio alla Fiorentina. Pupillo di mister Prandeli, il numero 18 si è guadagnato in viola la maglia da titolare e successivamente anche la fascia da capitano, restando sette anni nel club toscano prima della chiamata del Milan.

 

In rossonero Montolivo ha finora collezionato 67 presenze e 7 reti, arricchite dai 13 gettoni in Champions League sempre con la maglia del Milan.

 

Redazione MilanLive.it