Antonio Conte e Stephan El Shaarawy (Getty Images)
Antonio Conte & Stephan El Shaarawy (Getty Images)

Intervistato dai microfoni di TuttoSport, Antonio Conte ha parlato, tra le altre cose, anche di alcuni attaccanti esterni che sta visionando in questi ultimi mesi. Il Ct della Nazionale, ha in mente di ‘rivoluzionare’ il modulo della squadra, passando ad un attacco a 3: una punta centrale, e due esterni. Tra gli esterni più interessanti, Conte ha inserito in lista anche due rossoneri: si tratta di Stephan El Shaarawy e Alessio Cerci. Nonostante il loro rendimento poco positivo al Milan, l’ex tecnico bianconero li tiene molto in considerazione: “Cerci ha caratteristiche per fare male. Conoscendolo, deve ricevere palla con il culetto sulla linea – ha dichiarato – e poi venire dentro il campo. È bravo nell’uno contro uno, e può essere determinante.”

 

Infine ha fatto un elenco di alcuni esterni di nazionalità ovviamente italiana che sta tenendo d’occhio, fra cui anche El Shaarawy: “Oltre a Cerci, ottimi esterni sono certamente Candreva, Berardi, El Shaarawy, Bernardeschi, Insigne che purtroppo è fuori, e Sansone del Sassuolo”.

 

Redazione MilanLive.it